English English
Français Français

CARAIBI A VELA Siamo nati con la volontÓ di aggregare persone con il comune interesse per i viaggi

 
Venerdý 24 Novembre 2017 - 23:08




 Laguna Veneta-Venezia


Primo itinerario: da Rimini a Venezia

PORTO DI IMBARCO RIMINI:  intorno alle ore 19  raggruppamento dei partecipanti alla crociera presso la Marina nuova di Rimini San Giuliano.  Rifornimento della cambusa e operazioni d' imbarco. 

LIDI DI COMACCHIO: località balneari situate a poca distanza dal Parco del Delta con il suo suggestivo paesaggio naturale.

PORTO TOLLE: si trova in un eccezionale ambiente naturale costituito dal delta del Po, la zona umida più grande d'Italia.

GORO: in origine l' abitato era costituito da casoni da pesca in canna adibiti ad attività di pesca. Interessante la visita al suggestivo ambiente naturale della sacca di Goro con la sua particolare vegetazione (canneti) e la fauna. Nei dintorni: Abbazia Benedettina di Pomposa; Castello della Mesola Valli di Comacchio 

CHIOGGIA: importante centro peschereccio e pittoresca cittadina somigliante alla vicina Venezia per le sue case affacciate su strette calli, per i canali attraversati da ponti e le varie isole. Sulle due isole principali si sviluppa l'abitato. 
- Il Ponte di Vigo: fu costruito nel 1684 e abbellito con marmi d' Istria nel 1762.
- Santa Maria Assunta: cattedrale costruita su un tempio del 1110
- Basilica di San Domenico: chiesa che pare risalire al 1200. Il suo aspetto attuale in stile barocco di deve al settecento. Al suo interno  tele di Carpaccio ,Tintoretto e un Cristo ligneo.

LAGUNA VENETA (Lido di Venezia, Punta Sabbioni, Burano, Torcello, Cavallino): imbarco da Venezia o dintorni. L'itinerario sarà uguale a quello dell'andata con rientro a Rimini.

L'itinerario potrà subire modifiche ad  insindacabile giudizio dello skipper.


Secondo itinerario: da Venezia a Trieste

PORTO D' IMBARCO VENEZIA:  la sera intorno alle ore 19 raggruppamento dei partecipanti alla crociera. Le tappe saranno diverse ed alcune sono elencate di seguito.

CAORLE: noto centro turistico e peschereccio. Da vedere: la Cattedrale, che risale all' anno mille, con il suo alto campanile cilindrico; la "Madonna dell'Angelo", piccola chiesa meta di pellegrinaggi.

MARANO LAGUNARE:  si trova in un vasto ambiente lagunare  fra le penisole di Grado e Lignano. La località è un importante centro peschereccio; il suo centro storico ha un' impronta "Veneziana", con Calli e Campielli e gli edifici più antichi si trovano nella piazza principale.

GRADO: sorge su due isole, l'isola di Grado propriamente detta e l' isolotto di Schiusa, separate da un canale con due ponti. In antichità Grado era il porto della famosa Aquelia. Da visitare: la "Basilica di S. Eufemia", consacrata nel 579 e restaurata in tempi recenti; Il Battistero, che si trova nelle vicinanze del Duomo e conserva tre sarcofagi romani del II e III secolo; la Basilica di "Santa Maria delle Grazie", risalente al secolo V.

DUINO: località fortificata, possiede due castelli. Di quello vecchio dell' XI secolo sono rimasti dei ruderi nascosti fra la vegetazione a picco sul mare. Ben conservato è invece quello nuovo, anche questo situato a picco sul mare, che risale al XIII secolo.

SISTIANA:  si affaccia su una piccola e verdeggiante baia del Golfo di Trieste. Possiede un porticciolo in gran parte per imbarcazioni da diporto.

GRIGNANO: piccola località a pochi chilometri da Trieste con buone attrezzature turistiche e balneari e 
un porticciolo per imbarcazioni da diporto. Qui si trova il famoso Castello di Miramare, voluto dall' arciduca Massimiliano d' Austria, che sorge su un promontorio circondato da un vasto parco. Oggi il Castello è adibito a Museo e i fondali marini antistanti sono stati dichiarati zona protetta per le molte specie marine presenti.

TRIESTE: è il porto più settentrionale dell'Adriatico al confine Italo-Sloveno. Principale attrattiva, la Cattedrale di "San Giusto", costruita su di una basilica paleocristiana e completata nel trecento, che domina la città.

 L'itinerario potrà subire modifiche ad  insindacabile giudizio dello skipper.

 




Versione Stampabile