English English
Français Français

CARAIBI A VELA Siamo nati con la volontÓ di aggregare persone con il comune interesse per i viaggi

 
Domenica 24 Settembre 2017 - 23:16




 Montenegro

La Compagnia Naviganti propone, per il periodo estivo, crociere/scuola lungo le coste dell' affascinante Montenegro.
L' imbarcazione è la Flying Cloud, 45 piedi dotata di 4 cabine e 2 bagni.

 

Il Montenegro è un paese dai contrasti stupefacenti, dove le vaste montagne ed i canyon danno vita a 293 km straordinari di costa, fatta di brillanti bracci di mare blu e dalle affascinanti Bocche di Cattaro (Bokakotorska)un intreccio di diverse tipologie di spiagge e di monumenti carichi di storia, tra i quali spiccano la piccola ridente cittadina di Cavtat e la pittoresca baia di Molunat, la fortezza di Kotor, che risale al IX secolo e il magnifico isolotto di Sveti Stefan.
Verso Sud c' è il lago di Scutari, che raggiunge il confine con l' Albania, il più grande lago dei Balcani con un proprio parco nazionale. Esistono anche altri parchi nazionali, come il Parco della Montagna di Biograd (Biogradska gora), dove più di cinquanta specie diverse di alberi formano quasi una foresta vergine.

Le Bocche di Cattaro: Su una piccola striscia di territorio, in forte contrasto, troviamo da un lato il mare e dall' altro alte montagne coperte di neve per tutto l' anno. La prima città sul confine con la Croazia, è Herceg Novi (Castelnuovo), città degli artisti, contornata da mura e torri vecchie di sei secoli. Questa città conta il maggior numero di giornate di sole dell' intera costa montenegrina. Proseguento verso Sud, si segue il bellissimo golfo delle Bocche di Cattaro, che è il più grande del mediterraneo. Si attraversano piccoli paesi come Risan, il più antico centro abitato nelle Bocche; l' antica Perast e infine si arriva a Cattaro (Kotor), città di lunga tradizione marittima e delle celebrazioni dei navigatori, circondata da mura ben conservate e inserita, vent' anni or sono, nel patrimonio culturale e naturale dall' UNESCO

La costa da Ulcinj a Budva: Ulcinj si trova all' estremo Sud ed è una delle città più vecchie costruite sulla costa adriatica; è stato sotto il dominio dei Greci, dei Romani, degl' Illiri, dei Bizantini, dei Veneziani e dei Turchi e, di conseguenza, la sua architettura è un mélange di storia. Maggiore attrazione per i turisti sono le lunghe spiagge sabbiose, che continuano anche nella successiva località di Ada Bojana, divenuta la meta preferita dei turisti che praticano il nudismo. Il vero centro turistico costiero del Montenegro è però Budva, una città antica, racchiusa nelle mura rinascimentali che risalgono al XV secolo e circondata da numerose spiagge, prevalentemente sabbiose ma a tratti formate da piccolissime pietre. Ricca di locali, è tra le mete costiere più frequentate dai giovani.
Vicino a Budva è situato il rinomato Santo Stefano (Sveti Stefan), un piccolo paese costruito su un isolotto pietroso, collegato alla terraferma da una sottile lingua di spiaggia. Nei decenni scorsi, soprattutto verso la fine degli anni '80, ha attratto un' infinità di personaggi famosi e di gente ricca che ha quasi interamente trasformato il paese in un grande albergo, dalla fama esclusiva.

                                  "Sveti Stefan"                                                        

Versione Stampabile