English English
Français Français

CARAIBI A VELA Siamo nati con la volontà di aggregare persone con il comune interesse per i viaggi

 
Domenica 24 Settembre 2017 - 23:16




 Croazia - Isole Incoronate

Programma Crociera  a vela
Cattolica – Croazia – Cattolica


Isole Incoronate
itinerario di 1 settimana

 

Dopo aver fatto un pò di cambusa affronteremo l'emozionante traversata notturna da Cattolicaalla volta del meraviglioso e incontaminato mondo delle Kornati : il più denso  arcipelago in tutto il Mediterraneo.  
Situati tra le isole: Žirje, Dugi otok  (Isola Lunga) e Pašman. L'Arcipelago è
 diviso in due: Incoronate basse e  Incoronate alte. Incoronate alte sono  Sit e Žut e le isole nei loro dintorni,  mentre le isole basse fanno l'isola Kornat e le isole vicine. Ci
sono 152 isole Incoronate. Nel 1980, 89 di loro sono state proclamate  parco naturale.
Uno dei più impressionanti fenomeni naturali  sulle Incoronate sono le rocce girate (voltate) verso  il mare aperto che si possono vedere sulle  Incoronate basse. Le rocce sono chiamate le  corone da cui deriva il nome delle Incoronate. Le  rocce più alte sono sull'isola Klobučar (alte 80  metri). Mana (65m), Rašip Veli (64m) ecc. Il mare  sotto le corone raggiunge la profondità di 100  metri.

 

Alle cose interessanti appartengono gli stretti: Piccola e Grande Proversa che si trovano tra l'isola Incoronata, Katina e l'Isola Lunga. Piccola Proversa è infatti il basso-fondo scavato nei tempi romani e serviva per la navigazione. Lo testimoniano anche i resti archeologici dal primo secolo dopo Cristo.

Un fenomeno interessante anche Vela Ploča (grande lastra) chiamata anche Škrila di Magazino. Questa è una grande liscia e nuda superficie di pietra calcare grande 9 100m2 che si trova in fondo a Metlina che è la cima più alta delle Incoronate (237m).

 

     Andando in crociera per le Incoronate per la  prima volta, la prima cosa che ognuno nota sono i  muri lunghi centinaia di metri costruiti per  proteggere il proprio podere e i pascoli e per  impedire alle pecore di passare da un podere  all'altro. La lunghezza di questi muri sull isola  Incoronata è 70 km.

    Il centro vitale delle Incoronate una volta era Tarac. Tarac è dominato della fortezza "Tureta" construita nel sesto secolo. Ci si trova anche la chiesetta della Madonna di Tarac, (della) regina del mare costruita sui resti della chiesa vecchio cristiana del 500.
I fedeli di Murter ogni anno, la prima domenica in luglio vanno in pellegrinaggio sull'insenatura di Tarac. La processione con le navi e le barche è un dei più belli e interessanti avvenimenti religiosi in Croazia.

 

Oggi, le Incoronate non sono popolate  permanentemente, però ci sono alcune casette rurali  e quelle dei pescatori. Si trovano nelle  insenature civili e ben ricoverate delle isole Žut,  Sit, l'Isola Incoronata ecc. Oggi in quei porti i ristoranti (dove si mangia un ottimo pesce) e le case in affitto sono le destinazioni preferite dei turisti.

 

Le Incoronate sono un paradiso terrestre per i veleggiatori palombari e tutti le persone che sanno gustare la solitudine intatta e le meraviglie della natura

 

La Croazia è un paradiso terrestre per i veleggiatori e i subacquei e per tutte quelle persone che sanno gustare una solitudine intatta e una natura meravigliosa.

 

(La partenza in notturna è condizionata da molti fattori tra cui il principale è il meteo. L’itinerario è sempre modificabile ad INSINDACABILE giudizio e decisione dello skipper.) 


 

 

La distanza in miglia fra Cattolica ( costa Italiana )  e la costa Croata (primo approdo ) è di 90 miglia





Buon Vento
vivereilmare2016@gmail.com
3384662181 

 

Versione Stampabile